$8.99

Sold by music on Tradebit
The world's largest download marketplace
3,207,244 satisfied buyers
Shopper Award

MP3 The Four Step Choir, Pietro Sinigaglia & Gloria Clemente - A Forza Di Essere Vento - 17 Canzoni Dedicate Ad Un Poeta

Canzoni di https://www.tradebit.com André Italian author music, fabrizio de andré

17 MP3 Songs in this album (73:05) !
Related styles: POP: Italian Pop, SPIRITUAL: Gospel Choir

People who are interested in Fabrizio De André should consider this download.


Details:
A Forza di essere Vento

Musiche di  Fabrizio De André

Con

Ensemble Franziska,  
Four Steps Choir 
Canto: Pietro Sinigaglia
Arrangiamenti originali, regia, direzione : Gloria Clemente


“Lavorare ad un progetto su Fabrizio De André è prima di tutto un onore. 
Nessuno come lui è riuscito a raccontare l’uomo con tanta sfrontatezza e con tanto rispetto insieme, senza mai arrogarsi il diritto di doverlo giudicare.
Lo spettacolo è un viaggio, intrapreso via mare, scelta naturale  di collegamento tra la nostra città e il cantautore, mare contenitore e veicolo, simbolo per eccellenza del viaggio, luogo di risonanza per ogni voce.
Così è stato facile accostare le corde calde e asciutte del maestro a quelle silenziose di Montale, che tanta lirica ha dedicato al mare ligure, il suo mare.
Per chiudere il cerchio abbiamo scelto la voce profetica del Gesù marinaio, pescatore d’uomini, come nella splendida Suzanne, per raccontarlo  con freschezza attraverso i testi dei Vangeli Apocrifi, ai quali De André ha dedicato un album bellissimo, La buona Novella.
Certamente tutto questo è un pretesto. Un pretesto per raccontare ancora un''altra storia possibile, o forse l’unica percorribile da questa umanità confusa: quella di chi “viaggia in direzione ostinata e contraria….per consegnare alla morte una goccia di splendore, di umanità, di verità”

A Forza di essere vento è un piccolo incanto che si apre con tenerezza sulle note della splendida Korakhanè e si chiude con un esplosione di accenti sul lungomare di un immaginaria Bahia ( dove squilla di luce la provocante Princesa); si apre con il garbo di un piccolo gruppo da camera e si chiude con la follia esplosiva di una batucada di samba che accompagna nel finale una coreografia quasi didascalica, ripercorrendo in un vortice circolare i flashback della vita di Fernandino che, pur essendo un travestito (o forse proprio per questo) è il simbolo perfetto di ogni essere umano. La parola con cui chiudiamo lo spettacolo è “Vivèr”, vivere, una parola chiave per De André che nella sua perfetta laicità le ha dato sempre connotati umani e spirituali altissimi.
A forza di essere vento alterna sul palco il gruppo strumentale Franziska che trasforma un ensemble apparentemente cameristico in una fantasia dinamica di suoni e voci;   la ritmica in perfetto stile pop-live;  un grande Coro che per toni e allegria rompe ogni tradizione, ma che pur sempre incarna l’umanità e diviene filtro inconsapevole del messaggio;  la poesia che ci confonde con le sue suggestioni e dal salino di una riva ligure e pietrosa ci conduce al mare universale del destino umano; una narrazione ironica ma attenta alle potenzialità rivoluzionarie di un certo Gesù, protagonista dei Vangeli Apocrifi, marinaio anch’esso;  una voce solista che ha ascoltato e amato tanto De André e lo canta con grande cura, senza strafare;  una direttrice che ha immaginato tutto questo, lo ha progettato e arrangiato per questo grande organico, e che salta senza pudore da una parte all’altra del palco, fino alla fine, fino al “Vivèr”.
E poi c’è lui, De André, c’è anche la sua voce (…), il suo modo di vivere ancora. 

File Data

This file is sold by music, an independent seller on Tradebit.

Our Reviews
© Tradebit 2004-2023
All files are property of their respective owners
Questions about this file? Contact music
DMCA/Copyright or marketplace issues? Contact Tradebit